Monte Castello di Vibio

Minori denunciate per furto in negozi

Tre ragazze di origine straniera sono state denunciate a piede libero dalla polizia per il furto di generi alimentari e vestiario (oltre 350 euro il valore della merce) in due negozi di un centro commerciale di Perugia. Le adolescenti sono state notate dagli addetti alla sorveglianza mentre all'interno del supermercato prelevavano alcuni prodotti dagli scaffali riponendoli negli zainetti che avevano con loro. Si sono presentate alla cassa per pagare tre succhi di frutta ed una lattina di bibita analcolica ma a quel punto il responsabile dell'esercizio ha chiamato il 113 e agli agenti della volante le ragazze hanno consegnato generi alimentari, bibite, dolciumi e cosmetici che erano stati sottratti. Hanno quindi fatto lo stesso con alcuni oggetti di bigiotteria risultati asportati poco prima in un negozio di abbigliamento del centro commerciale. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie